Focaccia ripiena con ricotta, speck e funghi

  • Antipasto
  • Facile
  • 40 min
  • In forno
  • 542 kcal
  • 6 porzioni
Preparazione
  1. Pasta: setacciate insieme le due farine. Sciogliete il lievito in 100 g di acqua tiepida con 1/2 cucchiaino di zucchero e tre cucchiai di farina. Coprite la ciotola e lasciate riposare per 20 minuti.

  2. Preparate la pasta con le farine e il lievito fermentato aggiungendo acqua fino ad ottenere una massa morbida, successivamente salate, Dopo aver lavorato la pasta a lungo, copritela e lasciatela lievitare per 80 minuti.

  3. Farcia: in una padella brasate nell’olio lo scalogno tritato con lo speck a cubetti, i funghi e un poco di prezzemolo. Cuocete per 10 minuti e lasciate raffreddare.

  4. Lavorate la ricotta con il parmigiano, sale e pepe e unite il composto di funghi rosolati.

  5. Rilavorate la pasta per interrompere la lievitazione, poi con il mattarello stendetene i 2/3 e foderate uno stampo 36x46cm dopo averlo unto.

  6. Sul fondo della pasta distribuite il ripieno di ricotta.

  7. Stendete la pasta rimasta e ricoprite la focaccia, ripiegate i bordi e lasciatela riposare in luogo caldo per 20 minuti.

  8. Pennellate la superficie della torta con l’olio e, con la punta del coltello, punzecchiate la superficie.

  9. Infornate a 200° per 30 minuti, poi proseguite la cottura per altri 10 minuti con calore solo da sotto.

In collaborazione con

Ingredienti
  • Pasta:
  • 500 g di farina integrale
  • 450 g di farina 00
  • 40 g di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • sale
  • Ripieno:
  • 300 g di ricotta Granarolo
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 scalogno
  • 300 g di funghi misti surgelati
  • 100 g di speck
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine d’'oliva
  • sale, pepe

Condividi su:

Stampa la ricetta
Ricotta Granarolo
Prepara questa ricetta con:
  • Ricotta Granarolo

    La Ricotta Granarolo è versatile e leggera, ideale in cucina per mantecare primi piatti, per ripieni di paste e torte salate e per gustose ricette dolci. Consigliata perché fonte di naturale di Calcio, elemento indispensabile per rinforzare e mantenere la salute delle ossa in ogni fase della vita come la crescita, la gravidanza, l’allattamento e l’età matura. In più non contiene conservanti.

Consigli e curiosità Tante varianti per tutti i gusti

Rustica bontà Questa focaccia è realizzata utilizzando 2 tipi di farine: bianca 00 e integrale. Se desiderate renderla ancora più rustica, potete aggiungere una parte di farina di Kamut, nelle proporzioni di 400 g di farina 00, 300 g di farina integrale e 250 g di farina di Kamut.

 

Contattaci

Numero Verde Servizio Consumatori

Dal Lunedì al Venerdì ore 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00

800-848015