Crostata frangipane con uva

  • Dolce
  • Media
  • 25 min
  • In forno
  • 417 kcal
  • 8 porzioni
Preparazione
  1. Pasta frolla: impastate le farine con il burro a cubetti, lo zucchero, la scorza di limone, l’uovo e il sale

  2. Preparate un panetto, avvolgetelo in pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

  3. Stendete la pasta e rivestite lo stampo di 35X11 cm, unto e infarinato. Rifilate la pasta sul bordo e pungetela con una forchetta. Ponete in frigo.

  4. Farcia: sbattete le uova con lo zucchero.

  5. Aggiungete il burro morbidissimo.

  6. Unite la farina, poi la frutta secca tritata molto finemente.

  7. Completate con l’uvetta sultanina precedentemente ammollata in acqua e ben strizzata, poi aromatizzate con la vanillina.

  8. Versate la farcia nel guscio di frolla e livellatela.

  9. Distribuite in modo ordinato gli acini di uva.

  10. Ponete la crostata in forno a 175° per 25 minuti, poi proseguite la cottura per altri 5 minuti con forno statico e calore solo dal basso. Quando la crostata sarà cotta, sfornatela, poi fatela raffreddare prima di sformarla sul piatto da portata.

In collaborazione con

Ingredienti
  • Pasta frolla:
  • 100 g di farina 0
  • 80 g di farina integrale
  • 80 g di zucchero
  • 80 g di burro Granarolo
  • 1 uovo extra fresco Granarolo
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone
  • Farcia:
  • 90 g di mandorle
  • 80 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 2 uova extra fresche Granarolo
  • 60 g di burro Granarolo morbido
  • 30 g di uvetta sultanina
  • 1 bustina di vanillina
  • 150 g di acini di uva

Condividi su:

Stampa la ricetta
Burro Granarolo
Prepara questa ricetta con:
  • Burro Granarolo

    Il Burro Granarolo è fatto esclusivamente con panne italiane a garanzia della qualità che da sempre Granarolo vuole offrirti . Burro Granarolo è ideale per qualsiasi utilizzo in cucina: ottimo per la preparazione di dolci a caldo, come torte e crostate, indispensabile per condire i tuoi primi piatti. La qualità di questo prodotto è stata riconosciuta ed approvata dall’AMPI - Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

Consigli e curiosità Tante varianti per tutti i gusti

Un’idea per la decorazione Personalizzate la crostata con una decorazione originale e di sicuro effetto: lavate ed asciugate altri acini di uva, pennellateli con l’albume leggermente sbattuto, poi spolverizzateli con lo zucchero semolato. Poneteli su una gratella e lasciateli asciugare per alcune ore. Utilizzateli per guarnire la crostata.

 

Contattaci

Numero Verde Servizio Consumatori

Dal Lunedì al Venerdì ore 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00

800-848015