Panzerotti con scamorza affumicata, pomodorini e olive

  • Antipasto
  • Media
  • 60 min
  • In forno
  • 356 kcal
  • 6 porzioni
Preparazione
  1. Pasta: stemperate il lievito in una tazzina con acqua tiepida.

  2. Incorporate il lievito sciolto alle farine con il sale, lo zucchero, l’olio e l’acqua occorrente per ottenere una pasta elastica. Copritela e lasciatela riposare per 60 minuti.

  3. Rilavorate la pasta, poi stendetela. Con un tagliapasta tondo del diametro di 8 cm incidete dei dischi.

  4. Ponete al centro di ogni dischetto alcuni cubetti di scamorza affumicata

  5. Completate con i pomodorini tagliati a pezzetti, le olive a rondelle, sale e infine aromatizzate con l’origano.

  6. Ripiegate i panzerotti, sigillate i bordi premendo con le dita, poi con il tagliapasta stondateli nuovamente.

  7. Adagiateli sulla placca ricoperta con carta da forno e infornate a 180° per 15 minuti. Sfornate rapidamente, pennellate i panzerotti con pochissimo olio e infornate nuovamente per altri 5 minuti.

In collaborazione con

Ingredienti
  • Pasta:
  • 250 g di farina
  • 100 g di farina Manitoba
  • 15 g di lievito di birra
  • 10 g di olio extravergine d'’oliva
  • 1 pizzico di zucchero
  • qb acqua
  • sale
  • Ripieno:
  • 200 g di scamorza affumicata Granarolo
  • 100 g di pomodorini
  • 20 g di olive verdi snocciolate (6-7)
  • origano
  • 20 g di olio extravergine d’'oliva per pennellare

Condividi su:

Stampa la ricetta
Scamorza affumicata Granarolo
Prepara questa ricetta con:
  • Scamorza affumicata Granarolo

    La scamorza affumicata è un formaggio a pasta filata tipico del centro-sud Italia. Scopri il gusto delicato della Scamorza affumicata Granarolo, ideale per arricchire di gusto i tuoi primi piatti o le tue insalate, per un raffinato aperitivo o semplicemente alla piastra. Priva di conservanti, la scamorza affumicata Granarolo mantiene naturalmente intatte freschezza e aroma grazie alla pratica confezione sottovuoto.

Consigli e curiosità Tante varianti per tutti i gusti

La farina Manitoba Detta anche farina americana o canadese, la Manitoba è una farina forte che si ottiene dalla macinazione di alcune varietà di frumenti coltivati nel Nord America. Questa farina si caratterizza per un’elevata percentuale di proteine e ha un ottimo grado di assorbimento dell’acqua. E’ indicata per impasti lievitati, soprattutto per quelli che prevedono lunga lievitazione, come ad esempio pani speciali, colombe e panettoni.

 

Contattaci

Numero Verde Servizio Consumatori

Dal Lunedì al Venerdì ore 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00

800-848015